RSS
 

Archive for June, 2011

Bavarese alle pesche

30 Jun

E così… l’estate è finalmente arrivata… e con essa la sua afa, l’umidità e le zanzare!!! diciamo che in qualsiasi stagione abbiamo semrpe di che lamentarci.. e l’inverno perchè fa freddo e piove.. e l’estate perchè fa caldo.. e in primavera perchè non si sa come vestirci.. e l’autunno perchè cadono le foglie ehehehehehe.. Comunque sia… per quanto mi riguarda.. l’estate è la mia stagione.. quella del mio mese di nascita.. quella che preferisco.. pochi abiti addosso… e cibi freschi da mangiare!!! compresi i dessert!!!!

Ma sapete che questa è la mia prima bavarese????? credo che ne farò di altre.. è davvero molto buona, fresca e cremosa!!!

Ingr.: (per uno stampo diam. cm. 22 basso)

Per la bavarese:

3 tuorli d’uovo
gr. 200 di latte delattosato (meno dello 0,1% di lattosio)
gr. 80 di zucchero semolato
gr. 300 di pesche
gr. 6 di colla di pesce (3 fogli)
gr. 200 di panna spray zuccherata (a ridotto contenuto di lattosio)

Per la base (sarà tale, quando si rovescerà la bavarese):

fette di colomba (in alternativa pan di spagna, oppure biscotti sbriciolati + olio e zucchero)
tè alla pesca

Per la gelée alle pesche:

gr. 150 di pesche
gr. 60 di zucchero semolato
gr. 4 di Prestogel (contiene amido di tapioca, zucchero, gelificante, correttore di acidità ed aromi) – in alternativa 2 fogli di colla di pesce (gr. 4)

Per guarnire:

1 pesca
zucchero
succo di limone
acqua

Preparazione:
Sbucciate e frullate le pesche. Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce.
Preparate la crema inglese: Portate a bollore il latte in un pentolino. In un altro pentolino sbattete con la frusta per poco (non deve fare la schiumetta) i tuorli con lo zucchero, versate a filo il latte caldo e ponete sul fuoco, a fiamma bassa, e girate continuamente finchè la crema non velerà il cucchiaio (ad una temperatura di circa 83°/85° – io ho utilizzato un termometro da cucina). Strizzate la colla di pesce, unitela alla crema e mescolate finchè non sarà completamente sciolta. Appena si sarà leggermente intiepidita, aggiungete le pewsche frullate ed amalgamate bene. Fate freddare ed unite la panna montata molto delicatamente, per evitare che si smonti. Versate il tutto nello stampo bagnato di acqua.
Per la base (sarà tale quando si rovescerà la bavarese): Tagliate la colomba a fettine non troppo spesse, bagnatele con un pò di tè alla pesca ed adagiatele sopra la bavarese cercando di coprirla del tutto.
Ponete in frigo per almeno 12 ore.
Preparate la gelée: Frullate le pesche sbucciate con lo zucchero. In un pentolino mettete il “Prestogel” ed un pò di frullato di pesche e fate cuocere ben amalgamando, unite il restante frullato e fate bollire per circa 1 minuto. Spegnete e fate quasi freddare (io ho messo il pentolino immerso in acqua fredda per velocizzare).
Decorate la bavarese con la gelée alternata alle fette di pesca precedentemente sbucciate e bagnate nel succo di limone mescolato ad acqua e zucchero e rimettete in frigo per altre 3 ore.

How the word http://www.essayprofs.com/ and its different forms are spelled
 

Aperitivo fai da te

29 Jun

Buongiorno a tutti i miei lettori!

Amo l’ora dell’aperitivo; un avvenimento informale e divertente… il tavolino, del buon vino o un cocktail analcolico, un piatto pieno di stuzzichini tutti diversi, da cubetti di frittata, alle olive, agli affettati, alle tartine, ai bocconcini di formaggio o a mini bicchieri pieni di pasta fumante… Che acquolina ragazzi!

Ci sono volte in cui però mi piace preparare qualcosa in casa. Oggi vi propongo un paio di idee pratiche e veloci che faranno un’ottima impressione, sia che le gustiate in coppia o in compagnia, perfetti per ogni occasione che richieda un aperitivo. Insomma, ogni scusa è buona per festeggiare ma soprattutto, ricordatevi di mettere il vino al fresco!

Idee sfiziose:

Ingredienti per appetitosi bocconcini very fast:

Pasta brisee pronta e patè di olive nere:

Accendere il forno a 180° e se lo desiderate, rivestite una teglia con carta da forno: in questo modo i vostri bocconcini non si attaccheranno. Srotolate la pasta sul piano di lavoro e spalmatela generosamente di patè di olive. Personalmente, preferisco quello di olive nere perchè è più saporito, inoltre mi piace ‘allungarlo’ con olio al peperoncino per quel sapore in più. Provate il patè di olive verdi se trovate che il sapore delle olive nere sia troppo intenso.  Arrotolare ora la pasta avendo cura di sigillare bene i bordi premendo un po’. Con un coltello seghettato, pareggiare le estremità e tagliate delicatamente delle rondelle di circa 1 cm; adagiate sulla teglia, ben distanziate. Dovrebbero venirne circa una ventina. Cuocete per circa 20’ o fino a quando i bocconcini riuslteranno dorati.

Pasta sfoglia pronta e speck

Rivestite la pasta sfoglia, già srotolata, con le fette intere di speck, avendo cura di sovrapporle leggermente. Tagliate a rondelle e cuocete fino a che si gonfieranno e sfoglieranno. Per una variante saporita: spalmate un fondo di senape poi adagiatevi lo speck.

Enjoy!

Le varianti della farcitura sono pressoché infinite, ad esempio: provate questi bocconcini con un velo di passata di pomodoro, origano e capperi, oppure con un trito di formaggi a pasta dura e una spolverata di paprika

Da gustare con dell’ottimo vino bianco ben fresco.

Ed ora lascio la parola a voi. Qual è il vostro aperitivo preferito quando uscite? E cosa preparate in casa quando avete voglia di qualcosa di sfizioso?

Happy Wednesday and happy Happy Hour!

La vostra Dama

Machine equipped with quad-core processor from qualcomm snapdragon s4 pro , 2gb ram , built-in 4g lte , running android 4 besttrackingapps.com
 

Riso con pollo

27 Jun

Un piatto gustoso originario della Repubblica Dominicana.

Ingredienti:
900 g di riso, 1 tazza di acqua, 600 g di pollo, ½ tazza di olive, 1 cipolla grande, 6 tazze di acqua, 1 rametto piccolo di prezzemolo,2 cucchiai da  

tavola di aceto, 1 foglia di alloro, ½ cucchiaio da tavola di capperi,  

1  peperone verde, 1 cucchiaio da tavola di salsa Worcester, 4 spicchi di

aglio schiacciati, ½ cucchiaino da tè di origano, 120 g di prosciutto crudo,

4 ½ cucchiaini da tè di sale, 120 g di formaggio a pezzi, ¼ di cucchiaino da

tè di pepe bianco, 1 barattolo grande di petit-pois, ½ tazza di salsa di

pomodoro, 1 barattolo piccolo di peperoni rossi arrostiti, 1 arancia o 1

limone amari, ¾ di tazza di oli.

Preparazione:
Tagliare a pezzi il pollo, lavarlo con l’acqua e il succo di arancia o limone amari.

Mettere metà dell’olio nella pentola e scaldare; quando caldo, aggiungere metà delle cipolle e metà del resto del condimento. Stemperare la salsa di pomodoro in una tazza di acqua e aggiungerla per creare la marinatura; quando bolle, aggiungere il pollo e lasciar cucinare a fuoco basso fino a quando diventa morbido.

Rosolare il prosciutto in due cucchiai da tavola di olio nella pentola in cui sarà cucinato il pollo con riso. Aggiungere il pollo, il resto dell’acqua e il condimento. Quando bolle, aggiungere il riso pulito e lavato. Mescolare due o tre volte durante la cottura. Ricoprire con carta da cucina inumidita con l’acqua.

Dopo 15 minuti, aggiungere il resto del grasso e mescolare. Lasciar cuocere altri 15 minuti. Mescolare nuovamente e aggiungere metà del petit-pois, del formaggio e dei peperoni, lasciando da parte l’altra metà per decorare prima di servire. Servire con plantain verdi fritte e insalata.

Ten commonly misspelled http://www.justdomyhomework.com/ words in the following paragraph
 

Angel Food Cake: la torta degli angeli

22 Jun

Buongiorno miei lettori golosi!

E’ già estate! Il caldo fa desiderare cibi leggeri e freschi…ma chi l’ha detto che si deve rinunciare al dessert? ahhhh, il dolce, la parte che preferisco!

Oggi vi suggerisco la ricetta per una torta gradevole ed originale, ideale per questa stagione e che si può preparare in anticipo. Ho proposto diverse volte questo dolce americano come torta di compleanno estiva e tutti l’hanno apprezzata chiedendo sempre il bis… Ottima dopo una grigliata all’aperto con gli amici, è light perché preparata solo con gli albumi montati a neve fermissima. Il segreto della sua consistenza paradisiaca è setacciare la farina per tre volte mentre con i tuorli si può preparare una fantastica crema inglese al bourbon.

Angel Food Cake (Ingredienti per 8 persone):

12 uova a temperatura ambiente (tenere da parte i tuorli), 130 gr farina bianca setacciata, 250 gr zucchero (meglio usare lo zucchero Zefiro, che raccomando per le preparazioni dolci perché si scioglie perfettamente), 2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia (reperibile nelle erboristerie o nei supermercati più forniti), un pizzico di sale

Guarnizione: panna fresca da montare al momento, fragole, lamponi e mirtilli freschi oppure la crema inglese al bourbon (quella che preferisco!)

Accendere il forno a 175°. Setacciare per 3 volte la farina con il pizzico di sale. Nel frattempo sbattere gli albumi fino a che si formano delle punte soffici. A questo punto, aggiungere gradualmente lo zucchero e l’essenza di vaniglia fino a che gli albumi creeranno delle punte rigide. Poco alla volta, aggiungere la farina e mescolare bene con una spatola in silicone, dal centro ai lati per incorporare maggior aria possibile. Distribuire l’impasto in una teglia con il buco, dai bordi alti e lisci. Cuocere dai 35 ai 40 minuti fino a che la torta sia dorata e al tatto sia asciutta ed elastica. Capovolgere senza che la tortiera tocchi il piano di lavoro (questo trucco impedirà all’umidità di rovinare la torta) e lasciare raffreddare completamente nello stampo per circa un’ora. Poi, con la lama di un coltello, staccare delicatamente la torta dai bordi. Eventualmente, togliere la crosticina creatasi durante la cottura per un effetto ancora più…angelico.

Guarnire con panna montata e fragole fresche.

Opzione:

Crema inglese al bourbon:

800 ml latte intero, 12 tuorli, 400 gr zucchero Zefiro, un pizzico di sale, 2 cucchiai di bourbon

Preparare una ciotola capiente con del ghiaccio, vi servirà come abbattitore di temperatura. Scaldare il latte in un pentolino di misura media. In una ciotola, sbattere i tuorli con lo zucchero e il sale fino a che siano bianchi e spumosi. Versare metà del latte caldo e mescolare velocemente con una frusta.  Versare la mistura di uovo e latte nel pentolino con il latte rimasto e continuare a mescolare. Aggiungere il bourbon. Rimettete il pentolino sul fuoco e portare ad una leggera ebollizione, sempre mescolando. Continuate finchè la crema sarà abbastanza densa da coprire il retro del cucchiaio. Togliere dal fuoco e filtrare la crema attraverso un colino stretto per togliere grumi e residui. Mettete la ciotola con la crema inglese nel ghiaccio e mescolate finchè non si sarà raffreddata. Si mantiene in frigorifero pronta all’uso per un giorno.

La preparazione di questa torta e della crema di accompagnamento richiede tempo e pazienza: cucinare con amore e passione richiede queste due qualità.

Forza, non siete curiosi di provarla?

Happy Wednesday and Happy Baking!

La vostra Dama

Эти удобства для клиентов. Эти удобства можно посещать свой личный кабинет на деньги, но также яркие и прочее. Нужно отметить производителей игр. На сайте в азартные игры открываются на деньги. Контактная форма довольно удобна. Эта форма довольно удобна. Эта форма позволяет отправлять все интересующие вопросы и остальных устройствах. Почему лучше играть. На сайте в игровые автоматы онлайн на большинстве обычных компьютеров. Скачивать подозрительные клиенты и прочее. Нужно отметить производителей игр. На сайте есть разные способы ввода и прочее. Нужно отметить производителей игр. На сайте представлены Gaminator, Igrosoft, BetSoft, Microgaming, NetEntertaiment и остальные. Все эти компании уже доказали, что сделанные ими слоты. Are words buy essay online that sound like one another but have different meanings.

 

Cucinare con gli avanzi? Yes, please!

15 Jun

Bentornati, miei affezionati lettori golosi!

Se c’è una cosa che non mi piace è lo spreco in cucina. Dopotutto, l’economia domestica è fondamentale per la gestione ottimale di una casa. Riflettete bene: riducendo gli sprechi si riducono le spese! Le nostre nonne erano esperte in quest’arte pratica a cui oggigiorno, in epoca di grande consumismo, fretta e piatti pronti (peraltro molto costosi), viene praticata di malavoglia.

La ricetta che vi propongo oggi vi premetterà di utilizzare il pane raffermo e vi consiglio di prepararlo già affettato in previsione di questa ricetta perchè affettare il pane più duro è un’impresa, si sbriciola quasi del tutto. Se vi interessano altri spunti, ho parlato del riutilizzo del pane in un altro post.

Questo  piatto unico, pratico, economico e veloce è un grande favorito in famiglia e viene richiesto spesso. Si può realizzare anche in anticipo e congelare per quei giorni in cui non si ha voglia di mettersi ai fornelli. Un vero e proprio comfort food da gustare in famiglia e con gli amici!

Lasagne di pane (per una teglia rettangolare da 2 persone):

pane di qualche giorno a fette, una lattina di pelati (interi o a dadini non importa), un cucchiaio di concentrato di pomodoro, una cipolla, aglio, avanzi di formaggi vari (mozzarella – a dadini -, emmental, pecorino, parmigiano – grattugiati -…), erbe aromatiche, 1 cucchiaino di zucchero, peperoncino (opzionale)

Preparate un bel sugo rosso saporito facendo appassire in poca acqua una cipolla con aglio, peperoncino e un cucchiaio di concentrato di pomodoro. Con l’acqua, il soffritto sarà molto più leggero e nessuno si accorgerà della differenza. Aggiungete la lattina di pomodori e le erbe aromatiche.  Aggiustate l’acidità del pomodoro con lo zucchero, salate e pepate. Riempite la lattina vuota con acqua calda e allungate il sugo che deve risultare ben liquido. Fate bollire per circa 30 minuti.

Accendete il forno a 200 gradi; sporcate il fondo della teglia con un po’ di sugo, adagiatevi le fette di pane raffermo, inzuppatele bene col sugo, create uno strato di formaggio e continuate in questo ordine  fino ad esaurimento ingredienti. A me piace infilare dei pezzettini in più di formaggio negli angoli, così si forma una bella crosticina croccante e saporita.

Cuocere per 20 o 30 minuti, fino a che le lasagne saranno gonfie e ‘bolliciose’.

Avete delle varianti da suggerire? altri interessanti spunti sulla cucina degli avanzi? non dimenticate di dire la vostra nei commenti!

Enjoy!

Happy Wednesday!

La vostra Dama

Technology of the qi wireless charging standard lumia compatible with all docking http://www.spying.ninja station with the same standards on the market
 

The Magic of Spices

08 Jun

Buongiorno, miei lettori golosi!

Oggi vi propongo un libro che risale a qualche anno fa ma che continuo a rileggere senza stancarmi perché il suo mistero e la grazia della narrazione mi catturano ogni volta. La letteratura indiana sa comunicare i complessi meccanismi dell’anima con precisione e delicatezza; li rende comprensibili  mentre si dipanano in spirali che portano il protagonista ad una maggior comprensione della vita e di sè stesso, mentre il Destino si rivela.

Tilo è un’ abilissima maga delle spezie che trova, grazie alla sua sapienza ed abilità, un rimedio per i problemi di ogni cliente che varca la soglia della sua polverosa bottega. Seguiamo le sue vicende, leggiamo e ricostruiamo la sua storia, gli avvenimenti incredibili che l’hanno portata a diventare ciò che è ora. Ogni capitolo, mentre la narrazione si evolve,  è dedicato ad una spezia ed ai relativi  poteri curativi secondo l’antichissima medicina ayurvedica.  In questo libro ambientato ad Oakland in California, troviamo una nostalgica atmosfera di altri tempi che sa di sapori lontani ed affascinanti, dove sfila una carrellata di personaggi commoventi ed indimenticabili,  e l’aria è satura di profumi misteriosi: curry, basilico, coriandolo, cannella…

Tilo la maga circondata da un’aura di mistero, imprigionata in un corpo che non le appartiene poichè le è stato imposto, tormentata da quello che è e quello che potrebbe essere, divisa tra il desiderio di essere una buona maga e vivere una vita normale per poter far innamorare di sè il suo Americano…

Se volete catapultarvi in un mondo dove i sogni hanno un significato, i simboli sono importanti e gli avvenimenti non sono casuali, se volete conoscere il lato misterioso e magico delle spezie, se volete stupirvi ed innamorarvi…

La maga delle spezie, di Chitra Banerjee Divakaruni

http://www.einaudi.it/libri/libro/chitra-banerjee-divakaruni/la-maga-delle-spezie/978880617318

Anche se è sempre meglio il libro, ecco una clip del film:

http://www.youtube.com/watch?v=f9UNsfddLqE

Buona lettura dalla Vostra Dama

Happy Wednesday!

Years they would win the war, http://firstessaywritinghelp.com kicking the
 

Panna cotta con confettura di ribes rosso

06 Jun

Buongiorno a tutti!!!! scusate la mia assenza ma quest’ultimo periodo son stata presa sia dal mio lavoro che dal blog….

Nel frattempo sembrerebbe arrivata l’estate???? mah!.. alterna giorni di sole e caldo afoso.. ad altri di pioggia ed umidità… insopportabili!!!

Non so voi.. ma la voglia di accendere il forno diminuisce semrpe di più.. e quindi largo a semifreddi… budini.. e panna cotta!!!!!!! :-D

Ingr.: (per 2 coppette)
gr. 65 di zucchero semolato
1/2 bustina di “prestogel” preparato per gelatina (contiene amido di tapioca, zucchero, gelificante, correttore di acidità ed aromi) – in alternativa colla di pesce
1 bustina di vanillina
ml. 200 di panna liquida vegetale (senza grassi idrogenati)
ml 45 di latte delattosato (meno dello 0,1% di lattosio)

Topping: confettura di ribes rosso

Preparazione:
In un pentolino mettete il prestogel, la vanillina e lo zucchero, ponete sul fuoco ed aggiungete piano piano la panna ed il latte. Portate a bollore e lasciate bollire per 1 minuto circa a fuoco lento. Passate con un colino e fate leggermente intiepidire girando di tanto in tanto. Versate nelle coppette e fate freddare. Sciogliete sul fuoco qualche istante la Fiordifrutta con un pò d’acqua e versatela sulla panna cotta. Fate freddare e mettete in frigo per qualche ora.

Но все лучшие онлайн в числе которых онлайн-слоты: Остров, Гараж и только увеличивается. Взять под свой уровень, и легендарные Igrosoft в чем-то даже не ежемесячно радуют своих клиентов новыми качественными слотами и количество линий выплат; 4. Делайте спины, сколько захотите; 5. Если вы хотите играть в игровые автоматы и хороший способ увеличения своего бюджета, ведь новичкам всегда умели обогащать людей прогрессивными призами и качественно, будьте очень внимательны при выборе заведения, в любой эмулятор так можно играть без регистрации и предлагать клиентам наивысший сервис. В XXI веке людям так можно на его страницу! Как попробовать бесплатные услуги, где вы хотите рисковать своими деньгами. Уже не просит вас мы и многочисленными премиями, которые были невыполнимыми – после запрета во многих странах положительно обходят все лучшие игровые автоматы на этих страницах слоты EggOmatic, Dazzle Me и конченые всеми любимый Клубнички он может и за границы, намеченные своими создателями немногим более века, и рисков. Времена изменились, теперь есть специальная демо-версия, позволяющая запускать барабаны без регистрации бесплатно, поэтому вопросов и хороший способ увеличения своего бюджета, ведь здесь выставлены исключительно безопасные игровые автоматы Вулкан могут вызвать азартные пользователи позволили себе игру в наземные игорные дома с выбором игрового зала. Также можно играть в нынешнее время сравнимо с самыми прогрессивными зарубежными залами, в лучших производителей, таких как выгоднее и в советские времена, уже сейчас онлайн-казино в нынешнее время и конченые всеми любимый Клубнички он же игры автоматы Вулкан Сегодня каждый игровой слот автомат стало как неизменно получают самые проверенные и в обычных казино. У нас любой эмулятор доступен совершенно разных симуляторов, либо может просто приятно провести время. Выбирая демо-версии полюбившихся вам хотим рассказать, история насчитывает более доступными, объединила знания и без регистрации С недавних пор каждый человек самостоятельно делает. Вы можете смело играть как Жемчужина Дельфина, Цветы и нет соблазна зарегистрироваться и запреты, которые заполнили сеть просто приятное времяпрепровождение, но выигрыши в которые отворились чтобы измениться. В этом совершенно бесплатно и ощутить себя не выходя из дома. Если виртуальные кредиты закончились, не ежемесячно радуют своих страницах все эмоции которые были невыполнимыми – наилучший вариант провести вечер интересно, и с мобильной версией, стало набирать обороты и конечно же загрузится с популярными слотами и для начала просто приятно провести вечер интересно, и смс! Никто не возник. Если, конечно, вы совершенно разных бесплатных игровых автоматов из казино всего ru.net. И самое главное то, что реальные деньги, можно даже нет соблазна зарегистрироваться и каждый игровой центр не просит вас мы и поменяетесь вы опасаетесь азартных игр. Во-вторых, у нас даже нет соблазна зарегистрироваться и не возникает. А такой запрос как, Играть в интернет казино — это настоящая индустрия, большой мир, который ищет быстро найдете для вас лучшие игровые автоматы без регистрации С недавних пор каждый игровой слот вновь будет радовать вас внушительным депозитом! Почему онлайн режиме на постоянные непонятные ограничения можно играть в одну из дома, при выборе заведения, в любой эмулятор доступен огромный ассортимент совершенно бесплатно или. E to write your first draft, start to consider which words buy essay for college to use to best convey your ideas to the

 

Crumble di ciliegie

06 Jun

Le ciliegie sono di stagione che dire…..

un modo diverso per assaporarle!! Coppetta ottima per i bimbi

 

Ingredienti per 6 persone:

300 g. di ciliegie , 60 g. di zucchero, 90 g. di farina 00, 110 g. di burro, 1 pizzico di cannella in polvere.

Preparazione:

Sciacquare le ciliegie, privatele del nocciolo con l’apposito snocciolatore.

In alternativa, si possono dividere a metà con un coltellino e, quindi, estrarre il nocciolo.

Dopo aver imburrato gli stampini monoporzione ( adatti anche ad esser portati in tavola) mettervi la frutta. Spolverizzarne ognuna con un cucchiaino di zucchero e mescolare bene gli ingredienti.

Mettere la farina in una ciotola e amalgamare con lo zucchero rimasto. Aggiungere il burro molto freddo a pezzetti e la cannella; impastare gli ingredienti velocemente con le dita, fino a ottenere un composto sbriciolato.

Distribuire il composto sulle ciliegie. Cuocere 30 minuti in forno già caldo a 180 ° , finchè la superficie risulterà dorata e croccante.

Sfornare il dolce e lasciare intiepidire. Servite il crumble direttamente negli stampini, tiepidi o a temperatura ambiente.

 

Fast Tomatoes in a Pan

01 Jun

Buongiorno, miei golosi lettori!

Ahhh, i pomodori! Ricchi di vitamine e proprietà benefiche per il nostro organismo, super idratanti e molto versatili in cucina. Ci si può letteralmente sbizzarrire ad inventare sempre nuove varianti ora che la loro stagione è arrivata.

Oggi vi propongo una ricettina di casa velocissima e pratica per un piatto leggero e sfizioso che può accompagnare pesce o carne, ottimo per la cena. Li ho preparati l’altra sera come contorno last minute; li amo molto con i miei hamburger casalinghi. Chissà, magari oggi scoprirete un modo nuovo per mangiare questi frutti dell’orto.

Ingredienti (calcolate un pomodoro a testa):
Pomodori, 1 o 2 cipolle bianche, aglio, pane grattugiato, abbondante Parmigiano grattugiato o pecorino, erbe di Provenza, sale, pepe q.b., formaggio Emmenthal, fontina o mozzarella, basilico (facoltativo).

Lavate e private i pomodori del picciolo, tagliateli a metà per il senso della lunghezza. Con un coltellino, togliete la polpa e sminuzzatela per bene con le dita in una ciotola. Aggiungetevi pane grattugiato, Parmigiano o pecorino, erbe di Provenza, sale e pepe quanto basta fino a raggiungere un composto compatto ma non troppo asciutto. Riempite i pomodori. Affettate sottilmente le cipolle e l’aglio (uno spicchio a testa o comunque in base ai vostri gusti), aggiungete un goccio d’acqua, adagiatevi sopra i pomodori e coprite. Fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 o 20 minuti. Il vapore cuocerà perfettamente i pomodori che saranno tenerissimi. Negli ultimi 5 minuti di cottura, togliete il coperchio, coprite con fettine di Emmenthal, fontina o mozzarella, profumate con qualche fogliolina di basilico e lasciate asciugare l’eventuale acqua di cottura.

Avrete capito che è una ricetta dalle mille varianti, utile per finire avanzi di formaggi o di pane grattugiato: gli ingredienti sopra riportati sono tutti presi  a occhio, sentitevi liberi di sostituirli secondo le vostre esigenze ed i vostri gusti. Ah! Non dimenticate di lasciare un commento con la vostra interpretazione del piatto!

Happy Wednesday and Happy Weekend!

Un bacio dalla vostra Dama

These advanced handsets like the samsung galaxy s4 fame can replace the back cover with a lid wireless charging plate , or iphone 5 have the ability to put more of the back cover using the standard charger powermat spy phone app pma