RSS
 

Amaretti al cocco…quasi un Bounty!

09 Feb

Non so a voi, ma a me capita spesso di avere degli albumi avanzati da precedenti preparazioni e trovo difficoltà nell’avere nuove idee di utilizzo.  A volte li uso al posto dell’uovo intero per impanare le cotolette o la mozzarella in carrozza ed ottenere una panatura leggera e croccante, a volte li faccio strapazzati o sotto forma di frittatina. Se mi sento particolarmente creativa, preparo le spumiglie. Gli albumi si conservano in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico fino ad un mese. Per ricordarvi quando li avete usati, scrivete la data e la quantità di albumi su un post-it o un pezzo di scotch di carta da attaccare sul coperchio del contenitore. Questo vi aiuterà a non farli andare a male.

Oggi vi propongo una ricetta dolce facilissima, ottima per l’ora del tè.

Se conoscete modi alternativi di usare gli albumi, lasciate un commento!

Ingredienti (per circa una trentina di amaretti):

370 gr di cocco grattuggiato, 300 gr di zucchero semolato (preferibilmente lo Zefiro), 6 albumi, 1 cucchiaino di burro sciolto, 1 pizzico di sale, qualche goccia di estratto di mandorla, qualche goccia di estratto di vaniglia.

Procedimento:

Foderate una teglia con carta da forno inumidita e strizzata. Sbattete leggermente gli albumi con una forchetta per toglierne la vischiosità. Mescolare quindi tutti gli ingredienti in una ciotola capiente. Lasciare in frigo per un’ora. Prelevare una noce di composto e formare una pallina che adagerete sulla teglia, poi appiattitela con le dita.

Cuocere a 180° per 15 minuti. Sentirete che profumo si sprigionerà nella vostra cucina!

Opzione:

Fare fondere a bagnomaria 100 gr di cioccolato al latte ed intingervi l’amaretto raffreddato.

Enjoy!

La Dama Golosa

Is it based on a persons profession or is http://www.firstessaywritinghelp.com/ it based on his or!
 
 

Leave a Reply

 

 
  1. CHICCA

    February 9, 2012 at 19:42

    carissima Dama hai fatto centro……propio in questi giorni ero alla ricerca di dolci senza farina e naturalmente con pochi grassi, e aggiungendo la mia passione per il cocco, bè il gioco è fatto!!!!!! ciaooooooooooooo

     
  2. La Dama Golosa

    February 9, 2012 at 20:56

    @ CHICCA: Mi fa davvero piacere!

     
  3. anna

    February 14, 2012 at 19:12

    DAMA. che dire ho l’acquolina in bocca…devo proporli al marito qui, visto che oramai ai fornelli ci sta solo lui… un abbraccio…